come arredare il soggiorno

Come arredare il soggiorno: la guida di impREsa

Il soggiorno è la zona più vissuta della casa.

Per arredare al meglio gli spazi è necessario essere al corrente della metratura esatta perciò, o ti affidi ad un esperto, oppure armati di carta, metro e penna per ricreare la giusta planimetria (anche già con le prese della corrente e gli attacchi della TV posizionati correttamente) ed inizia il tuo progetto.

Arredare il soggiorno in stile moderno

Al giorno d’oggi, lo stile di arredo del soggiorno più riproposto negli showroom è proprio quello moderno. Se anche per te è lo stile che più si avvicina ai tuoi gusti, ti sveliamo le caratteristiche principali per ricreare questo ambiente.

Spesso moderno è sinonimo di digitale perciò l’elemento che proprio non può mancare è una smartTV di dimensioni medio-grandi. La sua collocazione ideale è al centro o spostata leggermente a lato di una parete attrezzata da soggiorno, preferibilmente fissata al muro.
Di conseguenza anche il divano deve essere di dimensioni generose, puoi optare per delle sedute profonde e modulari così da riempire al meglio la zona relax e creare un divano ad angolo, ideale per delle serate-cinema con amici. Un’alternativa può essere quella di optare per due divani da posizionare frontalmente uno all’altro o un divano e due poltrone con in posizione centrale un tavolino basso.

Lo stile moderno si abbina bene ad un ambiente luminoso, che abbia delle ampie vetrate verso l’esterno.

 

Soggiorno in stile moderno

Arredare il soggiorno in stile classico

Se lo stile che ti rappresenta di più è quello classico, potrai rapportarlo sul tuo soggiorno attraverso l’arredamento che ti suggeriamo qui di seguito.

Il mobilio per lo più sarà in legno pregiato, come ad esempio il legno di ciliegio.

La presenza di una zona pranzo rende lo stile classico molto caratteristico. Per rappresentare questo stile dovrai inserire nel contesto: un lungo tavolo da pranzo che si presti ad accogliere 8 posti, se lo spazio è limitato sarà perfetto sceglierne uno pieghevole; una credenza, anche con delle vetrine, nella quale esporre i tuoi servizi di bicchieri più eleganti e pronti ad essere utilizzati in compagnia durante le occasioni speciali; il giusto numero di sedie, anch’esse eleganti, ed un tappeto sul quale posizionare il tutto, un tappeto persiano sarebbe perfetto per incorniciare questo spazio.

Per quanto riguarda la scelta del divano, noi consigliamo di recuperarne uno in qualche mercatino d’antiquariato. Lo stile di un divano a panchina, dove risaltano le gambe ed i poggioli in legno magari anche intarsiati, renderebbe inconfondibile il tuo soggiorno classico. Per dare un tocco di unicità considera la possibilità di rifoderarlo con un tessuto vellutato e scegliendo dei toni di colore tra il terra bruciata, il senape o il verde bosco che si abbinerebbero alle tinte scure del legno, potresti addirittura impreziosirlo con un dettaglio borchiato oro lungo tutto il bordo. Da non sottovalutare sia l’abbinamento di cuscini che di nappine alle serrature dei mobili scelti.

Per non appesantire l’effetto ottico è indicato scegliere tonalità neutre o polverose alle pareti, risalteranno così anche eventuali quadri appesi e dalle cornici importanti.

 

Arredare il soggiorno in modo originale

Se vuoi qualche idea per arredare il tuo soggiorno in modo originale continua a leggere qui sotto!

L’illuminazione è importante. Se vuoi ricreare una luce soffusa è necessario progettare dove posizionare faretti e applique; al contrario invece, puntare ad un lampadario a led e magari con una particolare forma geometrica può renderlo parte integrante dell’arredamento ed è da considerare il fatto che con la scelta di luci a led si può risparmiare notevolmente in bolletta –  se questo argomento ti interessa particolarmente, leggi il nostro articolo su come risparmiare sulle bollette: trucchi e consigli.

Un altro elemento di design che può far risaltare in modo originale il tuo soggiorno è l’orologio da parete. In commercio se ne trovano di molti generi; il consiglio nostro, se avete un’ampia parete libera, è quella di riadattarne uno di quelli con le lancette nel centro ed i 12 numeri da posizionare uno a uno equidistanti e lungo la circonferenza, con l’aiuto di una sagoma, in corrispondenza delle ore, sostituendo però i numeri con delle vostro foto!

Anche l’installazione di una libreria può rendere una parete molto più scenica. Ad esempio potresti sfruttare lo spazio del muro libero sopra al divano fissando delle apposite mensole dove posizionare in modo verticale i tuoi libri, così da sembrare sospesi.

Se sei abile nella pittura e hai del tempo libero da dedicare ad un restauro di qualche mobile antico ecco l’idea giusta per te: seguendo qualche tutorial per il fai da te potresti trasformare un noioso tavolino oppure un altro pezzo d’arredo antiquato in qualcosa di unico ed originale. Ricordati di scegliere del materiale di qualità in qualche colorificio rifornito, armati di pazienza e libera la tua fantasia! Scegli delle tinte pastello per dare nuova vita a vecchi mobili e magari qualche dettaglio oro per impreziosire la tua creazione.

 

Oggetti e mobili per arredare il soggiorno

In base allo stile di arredo che vuoi conferire al tuo soggiorno, ci sono un sacco di mobili ed oggetti tra cui scegliere per personalizzare l’ambiente. Vediamone assieme qualcuno.

Il re del soggiorno è da sempre il divano: ce ne sono di varie misure, tessuti e colori.
Ti occorre un posto letto in più? Opta per un divano letto, sarà pronto in poche mosse per i tuoi ospiti.

Sei ossessionato dall’ordine o hai poco tempo da dedicare a tenere in ordine la tua casa? Puoi scegliere una parete TV a moduli con cassettoni o scomparti con ante, ecco che si creerà un sacco di spazio da sfruttare per rendere minimal il tuo stile contenendo i vari oggetti come decoder, telecomandi, libri, coperte, ecc così ogni cosa avrà il suo posto.

Le tende sono un accessorio, come i cuscini, che possono cambiare l’aspetto dell’ambiente circostante. I tessuti più o meno leggeri danno un tono più sofisticato o etereo.

Arredare una zona del soggiorno con un tappeto aiuta a definire i confini di un’area. Ad esempio la zona pranzo può essere delimitata da un tappeto di cotone, facile nella manutenzione, di ampie metrature e posizionato proprio sotto a tavolo e sedie; oppure, passando alla zona living, puoi sbizzarrirti nella scelta di un tappeto anche a pelo lungo, sempre di grande effetto e molto piacevole al tatto.

Rimanendo in questa zona, ti suggeriamo di individuare il tavolino d’appoggio più indicato per te. Ne esistono di bassi, di più o meno spaziosi, di forme diverse (rettangolare, quadrato, tondo, set di due o più tavolini, contenitore). Uno tra i marchi più conosciuti di arredamento è IKEA, merito del rapporto qualità-prezzo dei suoi prodotti, ti permette di cambiare aspetto alla tua casa con pochi accessori.
Qui potrai trovare una vasta gamma di tavolini per il soggiorno dove prendere ispirazione: .

 

Oggetti di arredo soggiorno

 

Un altro accessorio sottovalutato è la consolle. Questo mobile si trova soprattutto nella zona ingresso, se anche tu hai scelto di sviluppare la tua zona giorno in un ambiente open space allora non potrai fare a meno di seguire questi nostri consigli. Che sia sospesa, in appoggio a terra, a scomparti o allungabile, la consolle per il tuo ingresso resta un oggetto indispensabile. Diventa un elemento di design soprattutto se il tuo ingresso è a vista sul soggiorno.
Potresti sfruttarne lo spazio per nascondere una scarpiera o ancora, in mancanza di una effettiva zona pranzo, la tua scelta potrebbe ricadere proprio su una consolle allungabile così da poter aprire ed avere a disposizione un tavolo in caso di feste con amici. Si presta anche per ambienti di dimensioni ridotte, ti basterà fare spazio spostando temporaneamente il divano.
Consiglio furbo: ricordati di tenere, nascoste in qualche armadio, alcune sedie pieghevoli proprio da sfoggiare in queste occasioni, per non lasciare in piedi i tuoi ospiti!

Se leggendo questo articolo hai trovato idee interessanti, ti aspettiamo presto nel nostro Blog con altri articoli!