trasloco senza stress

Trasloco sereno: i consigli di impREsa per organizzare il cambiamento senza stress

Il trasloco rappresenta uno dei momenti più delicati nel percorso di cambio casa e può essere un concentrato di emozioni: si può oscillare tra attimi di grande eccitazione e, subito dopo, sentire che stress e ansia fanno da padrone.
Tra scatole da imballare, mobili da proteggere e la sensazione di dover affrontare un nuovo inizio, è facile sentirsi sopraffatti.
Ma non farti prendere dal panico!
Con la giusta pianificazione e alcuni semplici accorgimenti, puoi trasformare il trasloco da un’esperienza stressante a un’opportunità di crescita e cambiamento positivo. Ecco alcuni consigli pratici per aiutarti a gestire il tuo trasloco in modo efficiente e senza stress.

trasloco senza stress

Utilizza scatole resistenti e organizza oggetti e vestiti

Una delle prime cose da fare è procurarti delle scatole resistenti con maniglie e fondo automatico. Queste scatole rendono più facile il trasporto degli oggetti e li proteggono meglio durante il trasloco.
Per recuperarle, se non hai molto tempo a disposizione, potresti eseguire l’ordine tramite Amazon e approfittare della comodità che la consegna a domicilio offre. Un’altra alternativa potrebbe essere quella di rivolgerti a degli esperti cosicché tu sia seguito, dal sopralluogo al trasloco stesso, passo dopo passo senza preoccupazioni; loro si occuperanno proprio di tutto: dall’imballaggio alla scelta della misura e del numero di scatole/scatoloni necessari.

La parte del trasloco che richiederà più energie da parte tua sarà la preparazione dei vestiti. Ma non ti preoccupare, anche per questo ci sono dei consigli davvero utili che potrai sfruttare.
Ad esempio, per gli indumenti appesi, esistono delle scatole più strette e alte con all’interno un supporto per le grucce. Ecco che eviterai così di dover stirare quei capi che, altrimenti piegati, si sarebbero stropicciati e li troverai intatti e pronti ad essere presi e riappesi al loro posto con il massimo della comodità.
Un’altra raccomandazione potrebbe essere invece quella di imbustare i vestiti piegati in dei sacchetti con la valvola del sottovuoto, potrai recuperare un sacco di spazio e i capi resteranno puliti.
Fai attenzione a non mescolare le tipologie di indumenti diversi, ti sarà più facile recuperare ciò che ti serve nei giorni che precedono il trasloco o fino a che ogni vestito non avrà il suo posto nel nuovo armadio.

Assicurati, inoltre, di etichettare accuratamente ogni scatola in modo da sapere esattamente cosa contiene e facilitare il processo di disimballaggio una volta arrivati nella nuova casa, questo ti aiuterà altresì a raggruppare i vari scatoloni nelle giuste stanze di destinazione velocizzando il recupero di qualche oggetto urgente.

Pianifica con anticipo e stabilisci una tabella di marcia

Prepara una tabella di marcia dettagliata con date e scadenze per ogni fase del trasloco. Potrai così organizzare tutte le attività in modo efficiente senza avere sorprese. Pianifica con anticipo anche i servizi necessari come il noleggio del furgone per il trasporto e il disbrigo di eventuali pratiche burocratiche legate al cambio di residenza.

Imballa e proteggi i mobili durante il trasporto

Per evitare danni ai mobili durante il trasporto, assicurati di proteggerli adeguatamente. Puoi utilizzare coperte, pellicola trasparente o materiali imbottiti (ad esempio il pluriball) per avvolgerli e prevenire così graffi e ammaccature. Non sottovalutare le parti più delicate o eventuali spigoli: potresti aggiungere, ad esempio, un pannello di cartone in quei punti che potrebbero rovinarsi se restassero esposti. Ricordati di dosare l’uso del nastro adesivo (prediligi quello di carta) perché alcuni materiali potrebbero riportare dei danni irreparabili, alcune vernici potrebbero addirittura rimanere attaccate alla parte adesiva dello scotch.

Non è da sottovalutare nemmeno la modalità di trasporto, come il carico e lo scarico della merce stessa sul mezzo che porterà i tuoi effetti personali da una casa all’altra. Anche in questi delicati spostamenti gli oggetti potrebbero danneggiarsi, è quindi necessario che si utilizzino degli appositi mezzi come dei carrellini o degli elevatori elettrici, importanti anche per preservare la tua salute in caso di mobili pesanti.

Se seguirai questi consigli, i tuoi mobili e oggetti di valore arriveranno a destinazione intatti e pronti per essere posizionati nella nuova casa.

Approfitta del trasloco per fare decluttering 

Il trasloco è l’occasione perfetta per fare pulizia e liberarti di oggetti che non ti servono più. Prima di iniziare a imballare, prenditi del tempo per esaminare gli oggetti e decidere cosa tenere, cosa regalare ad amici o parenti,  cosa donare e cosa eliminare. Il decluttering non solo renderà più leggero il carico da trasportare, ma ti aiuterà anche a iniziare la tua nuova vita in una casa più ordinata e organizzata. Insomma, casa nuova, vita nuova, cose nuove!

Per saperne di più su come mantenere l’ordine nella tua nuova abitazione, leggi il nostro articolo sull’arte minimalista del decluttering.

trasloco con animali

Cambiare casa con cani e gatti: consigli per gli amici a 4 zampe

Ci sembra doveroso dare qualche consiglio che riguarda i nostri amici animali visto che impREsa è un’azienda pet friendly.
Prima di catapultare il tuo amico fidato nella nuova casa con nuovi odori e profumi, ti invitiamo a fare qualche passeggiata nel quartiere per farlo ambientare con calma. Potrebbe essere un valido aiuto anche utilizzare, negli ambienti di casa, dei diffusori di feromoni durante i primi giorni, hanno un effetto calmante e rilassante su cani e gatti.
Prepara una piccola scatola con qualche suo gioco od oggetto preferito da portare già nella nuova abitazione e ricordati di garantirgli le abitudini della casa precedente, per quanto possibile.
Questi piccoli gesti ti permetteranno di gestire al meglio il suo primo ingresso in questo ambiente a lui sconosciuto, in fondo il trasloco potrebbe essere una situazione potenzialmente stressante anche per lui.
Ultimo consiglio, ma non meno importante, una volta traslocato definitivamente ricordati di modificare i dati del microchip. Si tratta di un’operazione semplice: basterà recarsi presso i Servizi Veterinari dell’ASL di registrazione con un tuo documento d’identità, il libretto sanitario e indicare quale dato dev’essere modificato.

Affidati a professionisti del settore

Come per la pratica di acquisto casa, non sottovalutare l’importanza di affidarti a professionisti del settore.
Noi di impREsa immobiliare abbiamo deciso di collaborare con Buosi Traslochi perché sapranno essere rispettosi e attenti in questa delicata fase garantendoti un’esperienza senza pensieri. Ti forniranno un servizio attento, preciso e affidabile per supportarti nel gestire ogni aspetto del tuo trasloco in modo efficiente e senza stress, rendendolo così il più piacevole possibile.

In conclusione, il trasloco può essere un momento di grande cambiamento. Seguendo questi semplici consigli e pianificando con cura ogni fase del processo, puoi trasformare il trasloco da un’esperienza stressante a un’opportunità emozionante per iniziare una nuova avventura nella tua vita. E ricorda, se hai bisogno di supporto, noi di impREsa sapremo sicuramente come aiutarti anche in questo passo importante.