impresa partner unicredit    facebook linkedin Scarica l'App dall'App Store android-2!-- banner ebook piccoli6 -->

Blog: impREsa informa

Garanzia di professionalità dell'agente immobiliare

Approvate le linee guida che regolamentano l'attivita' per garanzia di maggiore professionalita'

Sono state approvate pochi giorni fa le linee guida da un tavolo congiunto UNI (Ente Italiano di Normazione) e FIAIP (Federazione italiana agenti immobiliari professionali) che regolamentano la professione di agente immobiliare, in linea con gli standard europei. Con queste linee guida viene valorizzata la professione e garantita una migliore soddisfazione del cliente grazie a una chiara definizione di compiti, conoscenze, abilità e competenze  necessarie per l’erogazione dei servizi definiti dalla norma UNI EN 15733.

 

agente immobiliare

Vediamo dunque parte delle conoscenze che deve garantire un agente immobiliare. 

Conoscenze generiche: elementi di diritto, leggi, norme nazionali ed europee riguardanti il settore; aspetti riguardanti la salubrità, il consumo di energia e la sicurezza degli immobili, edilizia, tipi di assicurazione inerenti gli immobili, procedure di finanziamento di una transazione immobiliare.

Conoscenze di base: incentivi fiscali per gli immobili in modo da poter aiutare a risparmiare i propri clienti, nozioni di urbanistica, elementi di tutela del consumatore, rendimento degli investimenti immobiliari. 

Conoscenze specifiche: normativa antiriciclaggio e legislazione relativa alla privacy, principi fiscali della legislazione, contrattualistica, costi d’uso e di gestione di un bene immobile.

Si fa chiarezza anche sulle competenze da possedere per un trasparente e soddisfacente rapporto con il cliente:

capacità di comunicare in modo adeguato le informazioni al cliente nel rispetto del codice deontologico e della legislazione vigente, di stimare il valore di mercato degli immobili, di redigere contratti in materia immobiliare.

E' dunque necessaria, per acquisire le conoscenze e sviluppare le competenze, la formazione continua: ogni agente è  tenuto a partecipare a corsi, seminari, conferenze, master, attraverso cui acquisire come minimo 20 crediti all'anno.

Un passo in avanti per tutelare il cliente e valorizzare la professione di agente immobiliare che deve essere al passo con i tempi e sempre competitiva in un mercato in continua evoluzione.