Le costruzioni del futuro: sanificazione e riciclo dell’aria - ImpREsa

Le costruzioni del futuro: sanificazione e riciclo dell’aria

 

Casa è il nostro posto sicuro, oggi più che mai.

A seguito della recente pandemia che ha colpito il nostro Paese, una domanda sorge spontanea: quanto sono sicure le nostre case a livello sanitario? Esistono delle soluzioni che possono essere applicate alle abitazioni per rendere gli ambienti più sani?

impREsa Immobiliare ha provato ad affrontare questo tema grazie all’esperienza maturata in uno dei suoi incarichi più recenti: l’avveniristico progetto Novaplan, che porta la firma dell’Architetto Ruggero Baldasso.

La pulizia è sufficiente?
Mantenere un livello di pulizia elevato è fondamentale, i detergenti igienizzanti presenti nel mercato sono diversi, con soluzioni contenenti candeggina, ammoniaca, o alcol etilico denaturato.
La pulizia però non basta: anche l’areazione è importante e deve essere garantita quotidianamente, anche in caso di sfavorevoli condizioni climatiche. Esiste poi un altro problema, la qualità dell’aria del luogo in cui viviamo, con livelli elevati di inquinamento e polveri sottili.

Prevenzione
Progettando nuove soluzioni abitative che includano già strumenti di sanificazione, igienizzazione e riciclo dell’aria costante, si possono ovviare a numerosi problemi. L’aria viziata, oltre a essere fastidiosa, può diventare nociva e umida, rendendo gli ambienti soggetti alla proliferazione di muffe dannose o di batteri pericolosi per l’uomo. Un altro problema può essere quello dell’inquinamento dovuto a sostanze allergiche come polveri, pollini e fumi, che provengono dall’esterno e si insinuano nelle nostre abitazioni.

 

 

 

 

Che cos’è il progetto Novaplan, il borgo delle ville sostenibili?

  • È massimo risparmio energetico in ambienti sani
    Nove abitazioni progettate per azzerare i costi energetici e ridurre drasticamente i costi di manutenzione nel tempo, in grado oggi di rispondere perfettamente al momento storico che stiamo vivendo potendo garantire il più alto livello di salubrità degli ambienti interni, grazie al ricambio automatico dell’aria e ad un sistema di sanificazione medicale/ambientale che permette di abbattere il 99,9% dei batteri e delle sostanze nocive presenti nell’aria;
  • È migliore qualità di vita (e non solo)
    il 90% del nostro tempo lo passiamo in ambienti indoor e queste ville, che prevedono l’eventuale integrazione al loro interno anche di spazi d’ufficio, possono rendere più sane le vostre vite e le vostre giornate di lavoro;
  • È verde e comodità
    il borgo sorge a Jesolo, in un nuovo quartiere residenziale immerso nel verde, a due chilometri dal mare e vicinissimo al centro, nonché ai principali servizi. Le nove ville condividono all’interno del borgo un giardino ed aree comuni di oltre duemila metri quadri, e si affacciano su un parco pubblico, che collegherà con una comoda ciclabile Jesolo Paese alla spiaggia. È prevista inoltre la possibilità di realizzare in ogni villa una piscina all’interno del proprio giardino;
  • È Certificato
    la prima delle nove ville, ultimata a Maggio 2020, ha ottenuto la certificazione CasaClima Gold Nature IT-2020-1599 mentre, l’impianto di Ventilazione Meccanica Controllata Exrg Comfort Pure Air (certificato Bio-Safe®) è stato integrato dal sanificatore JONIX che utilizza la tecnica della ionizzazione al plasma freddo. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il 30% degli edifici di nuova costruzione soffre della “sindrome dell’edificio malato”, dove non c’è un ricambio d’aria corretto.

 

Richiedi maggiori informazioni sul progetto Novaplan affidandoti ad un consulente impREsa Immobiliare.